Rischio cardio vascolare nell’obeso : nuove osservazioni

Il legame tra obesità e mortalità per malattie cardiovascolari, diabete ed alcune forme di cancro potrebbe essere sostanzialemnete sottostimato, secondo un nuovo studio del Karolinska Institutet. Lo studio, pubblicato nella rivista scientifica BMJ, suggerisce che sono state osservate anche alcune conseguenze avverse dell’essere sottopeso.

Fonte: Karolinska Institute

Email:

Link alla fonte

Allegato

Cibo che cura in pillole

Pesce grasso, cioccolato, lupini, soia, papaia e yogurt potrebbero essere le voci di una normale spesa al supermercato, e invece sono le fonti di sostanze che non solo contribuiscono al benessere generale, ma hanno anche effetti ben noti alla pratica clinica, di cui in alcuni casi, sono ormai parte integrante. A occuparsene è una scienza,…

Contro la gastrite e per proteggere il fegato probiotici mirtilli e crusca

Associare mirtilli, probiotici e crusca aiuta a proteggere l’organismo dalle infiammazioni intestinali. E’ quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori della Lund University, in Svezia. Gli studiosi hanno scoperto che il consumo combinato dei frutti di bosco con i batteri ‘buoni’ probiotici – come il Lactobacillus e i bifidobatteri – aiuta a prevenire il…

Mangiare troppo è come una droga

Mangiare troppo crea una forma di dipendenza simile a quella da fumo, alcol, droghe. Si tratta di una compulsiva ricerca del piacere guidata da un eccessivo funzionamento di una regione del cervello (quella della ricompensa) e non adeguatamente controllata dai freni inibitori, come hanno spiegato le ultime ricerche dei neuroscienziati statunitensi. Con le nuove tecniche…

Approcci anti-obesità a confronto

Per affrontare la malattia esistono diversi programmi dietetici ma anche attività fisica e soluzioni farmacologiche. Due studi degli Archives li mettono a confronto evidenziando i diversi benefici anche per alcune comorbidità cardiovascolari Numerosi gli approcci anti-obesità disponibili con benefici differenti non solo in termini di riduzione del peso, ma anche di miglioramento di altre comorbidità,…