Il cuore non rischia con diete LCD

Le diete a basso contenuto di carboidrati (Low-Carbohydrate-Diet) sono state spesso enfatizzate per la prevenzione dell’obesità. Ma ancora troppo poco si sa sui loro effetti nel lungo termine. Specie per quanto riguarda il rischio cardiovascolare.In proposito si è condotta un’analisi su 82802 donne che erano state arruolate per il Nurses’ Health Study e che avevano…

Più cardiopatie più mortalità

Che il sovrappeso e l’obesità continuino ad avanzare in molte nazioni tra cui la nostra, e persino tra i bambini, è una facile constatazione, confermata dall’epidemiologia, ma il paese che sembra emblematico per questo crescente problema di salute pubblica sono gli Stati Uniti, esempio delle conseguenze che possono derivare principalmente da stili di vita insalubri.…

La dieta mediterranea

È noto come la dieta mediterranea si associ ad una riduzione del rischio di sviluppare malattie del sistema cardiovascolare. La dieta mediterranea è costituita sostanzialmente da un maggior uso di prodotti derivati da grano integrale, olio di oliva, frutta, verdura, nocciole, alimenti che sono più ricchi di grassi monoinsaturi e poliinsaturi e fibre e poveri…

Nuove etichette “anti-obesità”

Si può fare una spesa ‘salva-linea’ in alcuni supermercati italiani. Per la prima volta una catena della grande distribuzione, aderendo alla campagna sociale per la prevenzione dell’obesità applica sui propri prodotti alimentari etichette che suggeriscono al consumatore come realizzare una dieta equilibrata. Auchan Spa e Sma Spa presentano rispettivamente sugli scaffali degli ipermercati italiani e…

OBESITA` – ESPERTI: SOTTO ACCUSA PUBBLICITA` CIBO SPAZZATURA

I maggiori esperti mondiali di obesita’ esortano tutte le nazioni ad introdurre leggi per bandire o almeno limitare tecniche insidiose di pubblicita’ del ‘cibo spazzatura'(ricco di zucchero e di grassi) diretto ai bambini, in modo da contenere l’epidemia globale di obesita’.L’appello e’ stato lanciato da una Task force internazionale durante il 10o Congresso internazionale sull’obesita’,…

Un’epidemia moderna

Un epidemia. Come definire altrimenti un fenomeno in costante crescita come quello dell’obesità? Eppure secondo indagini condotte in diversi paesi basterebbero una serie di accorgimenti nel comportamento come camminare 15 minuti al giorno o mangiare un po’ meno ad ogni pasto per prevenire l’aumento di peso in gran parte della popolazione. Numeri allarmantiIl 65% della…

Allergia e intolleranze alimentari

DIAGNOSI Le manifestazioni cliniche di allergia possono interessare diversi organi e apparati:•Gastroenterici: sindrome orale allergica (prurito oro-faringeo con papule o vescicole ed edema labiale), nausea, vomito, dolori addominali crampiformi, diarrea. •Cutanei: orticaria, angioedema al volto, dermatite atopica, prurito •Respiratori: rinite, asma bronchiale, edema laringeo. •Cardiovascolari: shock anafilattico •Neurologici: cefalea, convulsioni Quando la sintomatologia è acuta,…