Bevande alla cola sconsigliate alle nonne?!

Alcuni ricercatori americani hanno osservato una correlazione tra consumo di bevande alla cola e riduzione della densità ossea, ma solo in donne anziane. Sarà, forse, colpa dell’acido fosforico? E’ ormai noto che alcuni nutrienti, come calcio, magnesio e potassio possono contribuire a mantenere l’integrità ossea, mentre altri, come l’acido fosforico, sono generalmente considerati dannosi. Quest’ultimo,…

Ecco perché ingrassiamo

Il processo coinvolge una proteina chiamata PGC-1beta Alcuni ricercatori del Dana-Farber Cancer Institute di Boston hanno identificato un meccanismo molecolare nel fegato che spiega, per la prima volta, come il consumo di cibi ricchi di grassi saturi e acidi grassi idrogenati causi livelli elevati di colesterolo e trigliceridi nel sangue e aumenti il rischio di…

Ormoni e lipolisi

E’ stata pubblicata un’eccellente revisione delle attuali conoscenze sui meccanismi chimico-biologici che sottendono la lipolisi ormonosensibile che avviene nel tessuto adiposo. Se ne sono occupati i ricercatori del Department of Nutritional Science and Toxicology, University of California (Berkeley, California, USA). In particolare, sono state analizzate e discusse le acquisizioni più recenti riguardanti la desnutrinaATGL (Adipocites…

Obesità e batteri una possibile causa

La tendenza ad ingrassare, di cui si lamentano molti obesi, forse esiste veramente, e potrebbe dipendere dai microbi che vivono nell’intestino. Lo spiega Arnaldo D’amico nella sua rubrica “Zoom” su Salute di Repubblica.Ricercatori della Washington University School of Medicine di St. Louis (Usa) hanno infatti scoperto che la flora batterica intestinale negli obesi, è diversa…

Un recettore a due facce

Lo studio potrebbe aprire la strada a nuovi trattamenti per obesità e diabete Riveste un ruolo importante sia nel metabolismo del glucosio sia nella sintesi dei grassi il recettore X del fegato descritto in un articolo sulla rivista “Nature” a firma di un gruppo di ricercatori dello Scripps Research Institute. Nello studio si è osservato…

Scienza dell’Alimentazione in scalata negli Atenei

Nasce a Napoli Il Master In Gastroenteropatologia e Nutrizione Pediatrica. Il Master, che dovrebbe partire in Ottobre 2007, ha come obiettivi: fornire solide basi teoriche sulla fisiopatologia della nutrizione, del fegato e dell’apparato digerente dalla nascita all’età adulta nonchè sviluppare una capacità di comprensione scientifica e gestionale delle patologie del bambino e dell’adolescente, relative all’area…

Crescita tumorale e metabolismo del glucosio

L’inibizione della LDH-A potrebbe rappresentare una strategia terapeutica Sebbene si sapesse almeno da 90 anni che le cellule tumorali presentano un metabolismo del glucosio alterato, il significato molecolare del fenomeno non era ben compreso. Uno studio pubblicato sull’ultimo numero di Cancer Cell suggerisce che l’inibizione di uno specifico aspetto del metabolismo del glucosio possa rappresentare…