Il grasso viscerale è fonte d’infiammazione

Continuano, di successo in successo, gli studi italo-americani del filone nutrizione e longevità. E l’ultimissima scoperta consiste nella dimostrazione dell’esistenza di una correlazione tra l’adiposità addominale e il rischio di sviluppare diabete mellito di tipo 2 e infarto miocardico. Per la prima volta, i due gruppi di ricercatori (Washington University School of Medicine di St.…

Rischio avitaminosi con la chirurgia anti-obesità

Carenza di vitamina B1 Ai primi eventuali sintomi, è importante provvedere alla somministrazione della vitamina B1 per evitare il manifestarsi della sindrome di Wernicke La chirurgia antiobesità – per esempio gli interventi di bypass gastrico – può condurre a deficienze nell’assorbimento delle vitamine tali da indurre perdita di memoria, stati di confusione, difficoltà nella coordinazione…

Crescita tumorale e metabolismo del glucosio

L’inibizione della LDH-A potrebbe rappresentare una strategia terapeutica Sebbene si sapesse almeno da 90 anni che le cellule tumorali presentano un metabolismo del glucosio alterato, il significato molecolare del fenomeno non era ben compreso. Uno studio pubblicato sull’ultimo numero di Cancer Cell suggerisce che l’inibizione di uno specifico aspetto del metabolismo del glucosio possa rappresentare…

Consumi: ieri, oggi e domani

Secondo la Cia (Confederazione italiana agricoltori) i consumi alimentari degli italiani hanno registrato una frenata nel 2006. Anzi, un crollo per frutta e verdura. Una débâcle per pane, pasta e carni. In salita, invece, solo latte e yogurt. Nel 2006 i consumi domestici per l’alimentazione hanno fatto registrare, in quantità, un calo nei confronti del…

E’ nato il “Consorzio Italia del Gusto”

Il Ministro De Castro ha incontrato gli operatori economici di settore e i distributori del ‘Made in Italy’ in occasione della presentazione del “Consorzio Italia del gusto”. Si tratta della prima multinazionale nata per promuovere l’italian food di marca nel mondo e riunisce 21 aziende leader dell’agro-alimentare italiano.”Gli Usa rappresentano per l’Italia un mercato importante”…

Cambia il MIPAF come cambiano i consumatori

Il Ministero dell’Agricoltura, cha ha oltre 150 anni, ha subito numerose trasformazioni, in meglio. E’ diventato, un’istituzione dinamica e flessibile. Adeguandosi alle esigenze dei suoi nuovi consumatori, dalla fine del 1999, con l’acquisizione della denominazione “Ministero delle politiche agricole e forestali” (Mipaf), si è infatti avviato un fattivo percorso di modernizzazione, auspicato dalla legge 15…

Luteina e zeaxantina nel mirino FDA

Da un certo numero di evidenze della letteratura è stato suggerito il potere antiossidante e il potenziale protettivo della luteina e della zeaxantina nei confronti dell’insorgenza della cataratta e della degenerazione maculare senili. Sarà vera gloria? La FDA ha condotto un’analisi, in proposito, basata sull’evidenza clinica, revisionando con accuratezza e precisione matematica, tutti gli studi…

Al bando i grassi a New York

A New York la campagna per la salute non passa solo attraverso il bando del fumo: il comune della Grande Mela ha messo al bando i grassi idrogenati ‘intasa arterie’ diventando in questo modo apripista di tendenza negli StatiUniti. La proposta era stata lanciata in settembre: i 24 mila ristoranti della città non potranno più…