Sindrome metabolica nelle donne anziane

Da numerose evidenze in letteratura, la sindrome metabolica è stata associata all’insorgenza di patologie cardiovascolari. Tuttavia, le misure accurate e validamente predittive della composizione corporea dei pazienti con sindrome metabolica, sono ancora oggetto di studi. In proposito, in uno studio prospettico con un follow-up medio di 6,6 anni si è indagata la possibile correlazione esistente…

Guadagnare salute

E’ appena partito il progetto ‘Guadagnare salute’ patrocinato dal Ministro della salute Livia Turco e frutto del lavoro di 9 ministeri. L’obiettivo è quello di promuovere scelte di vita salutari. Come dichiara lo stesso Ministro della salute ‘la scelta è quella del convincimento e dell’alleanza tra i diversi attori delle varie filiere coinvolte. Dalle aziende…

RM identifica grasso nascosto negli adolescenti

La RM ad un singolo strato rappresenta un metodo rapido ed affidabile per quantificare l’adipe intra-addominale profondo, il quale, se eccessivo, può predisporre bambini ed adolescenti a cardiopatie, diabete ed altre malattietipiche dell’età adulta. Gli attuali metodi per la stima del grasso corporeo comprendono misure antropometriche e DXA full-body, ma le prime sono imprecise, e…

Milano, maestra di dieta sana

Nel capoluogo lombardo è già attivo il nuovo servizio di “Milano Ristorazione” che, in accordo con quanto dichiarato di recente dal Ministro della salute Livia Turco, promuove un’alimentazione sana fin dalla più tenera età. Il progetto non solo mira a invertire la drammatica tendenza per quanto riguarda obesità e sovrappeso, ma anche a prevenire i…

Le ragazze e le riviste patinate

Le ragazze che leggono spesso riviste patinate, che inneggiano alla dieta, sono esposte a un rischio 3 volte maggiore, rispetto alle coetanee non lettrici abituali, di adottare, per il controllo del loro peso, comportamenti restrittivi molto pericolosi.Questo è quanto risulta dall’analisi dei risultati di una ricerca condotta nell’ambito del Project EAT (Eating Among Teens), uno…

L’insulinoresistenza nel digiuno

Sembra che il digiuno prolungato nei soggetti sani comporti una riduzione della sensibilità all’insulina. Un’evidenza che suscita nuovi interrogativi sulle risposte insulinemiche sia dei sani che dei diabetici. Lo hanno verificato alcuni ricercatori inglesi sottoponendo un gruppo di soggetti sani ad osservazione durante il digiuno e durante il successivo periodo di rialimentazione. Il campione era…

Se la donna russa, è diabetica

Gli esperti delle patologie del sonno sono molto interessati alle donne che russano. In particolare sembra che le donne con apnea da sonno e che abitualmente russano quasi certamente sono affette da diabete mellito di tipo2. Questo è quanto ha affermato recentemente il Professor Sullivan durante un meeting internazionale tenutosi a Sidney (Australia) al quale…

L’orologio del cibo

E’ stata da più lavori suggerita l’ipotesi che il network che regola l’assunzione quotidiana del cibo sia regolato da numerosissimi segnali molecolari, sia centrali che periferici. I meccanismi regolatori sottesi ricalcano quelli del funzionamento di un orologio biologico. Nell’uomo, così come in tutti i mammiferi, il ritmo giornaliero alla base del comportamento alimentare e della…

Via i carboidrati, via il peso!?

La dieta più efficace per perdere peso è davvero quella a basso tenore di carboidrati? Così può apparire dai risultati di diversi lavori comparsi in letteratura e anche da quelli di un ennesimo studio in proposito recentemente riportato da JAMA. Tuttavia il tema si presta ad alcune considerazioni. Niente da dire sul disegno sperimentale né…