Cianidina da salvare

La cianidina, potente antiossidante contenuto in elevate concentrazioni nelle arance rosse, non mostra effetti collaterali sulle cellule endoteliali anche se consumata in grandi quantità. I ricercatori dell’Università di Catania hanno osservato gli effetti della cianidina (C3G) sull’espressione cellulare di alcuni enzimi coinvolti nello stress ossidativo e nella neo-angiogenesi: eme ossigenasi 1, nitrossido sintetasi endoteliale (eNOS),…

Obesità e reflusso: due fattori di rischio per l’asma

Sia l’obesità sia il reflusso gastroesofageo sarebbero due fattori di rischio indipendenti per lo sviluppo di asma nell’adulto. E’ quanto suggerisce uno studio pubblicato di recente sull’European Respiratory Journal.StudioSia l’asma sia l’obesità sono condizioni la cui prevalenza sta aumentando notevolmente nei paesi occidentali. A lungo è stato suggerito che potesse esistere una relazione tra le…

Orlistat

L’Fda ha approvato la dispensazione OTC, cioè senza la necessità di prescrizione del medico, per il farmaco Orlistat per la perdita di peso nei soggetti obesi (BMI >27). Il farmaco verrà prodotto da GSK e commercializzato con il marchio Alli. Orlistat è stato approvato nel 1999 e rimane soggetto a prescrizione medica ai dosaggi più…

Il grasso addominale riduce la funzione polmonare

Oltre ad aumentare il rischio di malattie cardiovascolari, il grasso in eccesso localizzato nell’addome danneggerebbe anche la funzione polmonare. Questo il risultato di uno studio presentato ad Orlando all’International Conference dell’American Thoracic Society.StudioHeather Ochs-Balcom del Department of Social and Preventive Medicine dell’Università di Buffalo e colleghi hanno valutato l’effetto del grasso addominale in eccesso nei…

Le donne con celiachia presentano una fertilità simile a quella della popolazione femminile non celiaca

Studi precedenti hanno sollevato dubbi riguardo alla ridotta fertilità e all’aumento degli eventi avversi correlati alla gravidanza nelle donne con malattia celiaca.Tuttavia, nessuno di questi studi ha valutato la fertilità di queste donne rispetto a quella della popolazione femminile generale.Sono state confrontati i dati di 1521 donne celiache con quelli di 7732 donne non celiache.La…

Manifestazioni cutanee della celiachia, la dermatite erpetiforme

La malattia celiaca può presentare manifestazioni extra-intestinali, tra queste la dermatite erpetiforme. Inizialmente la dermatite erpetiforme è stata considerata una malattia della pelle che si presentava in modo concomitante alla malattia celiaca. Ora invece si ritiene che la dermatite erpetiforme sia una manifestazione cutanea della celiachia. La dermatite erpetiforme interessa circa il 25% dei pazienti…

Anemia da deficienza di ferro , refrattaria alla terapia come primaria manifestazione clinica della malattia celiaca

La deficienza di ferro in presenza di una corretta alimentazione è generalmente causata da emorragia o da malassorbimento intestinale. La malattia celiaca rappresenta una delle più comuni cause di malassorbimento intestinale durante l’infanzia. I Medici della Univesity of Michigan Medical Center ad Ann Arbor ( Usa ) hanno descritto il caso di un adolescente diabetico…

L’età di introduzione del glutine nell’alimentazione dei bambini è associata al rischio di autoimmunità glutine-indotta

Mentre l’assunzione di glutine è responsabile dell’insorgenza dei segni e dei sintomi della celiachia, non è noto quali siano i fattori associati alla comparsa iniziale della malattia.Ricercatori della Colorado University a Denver, hanno valutato se il momento dell’esposizione in età infantile al glutine con la dieta fosse correlata con lo sviluppo di autoimmunità glutine-indotta.Uno studio…