Stare in piedi allunga la vita

Ricerca Usa, enormi benefici sul sistema cardiovascolare – Stare in piedi allunga la vita, almeno quanto gli esercizi in palestra o la corsa. Lo rivela una ricerca dell’universita’ del Missouri (Usa). Secondo gli autori, modificando le abitudini durante la giornata si possono ottenere benefici sul sistema cardiovascolare anche maggiori di quelle da attivita’ ad alta…

La nutrizione artificiale è una terapia

La Società italiana di Nutrizione artificiale e Metabolismo ha dichiarato, per la prima volta al mondo, che la nutrizione artificiale è a tutti gli effetti una terapia. Ne parla in un editoriale Salute del Corriere della Sera. In quanto terapia la nutrizione artificiale ha «indicazioni, controindicazioni ed eventi indesiderati e che pertanto ricade nell’ambito decisionale…

I valori del PSA devono essere rivisti nel paziente obeso

L’obesità potrebbe distorcere i risultati del test per il tumore della prostata. E’ quanto emerge da uno studio, pubblicato su Jama, che ha coinvolto oltre 14000 pazienti. I pazienti obesi, infatti, spiegano i ricercatori, hanno più sangue, sicché la concentrazione dell’antigene, marker della malattia oncologica, potrebbe risultare inferiore. Si spiegherebbe così, perché i soggetti obesi…

Anoressia, tracce nel cervello

Lo dimostra uno studio dell’Universita’ di Pittsburgh Il cervello delle donne colpite dall’anoressia si comporta seguendo modelli diversi rispetto a quelli presenti nelle donne sane.Lo dimostra per la prima volta, immagini alla mano, uno studio statunitense condotto nell’universita’ di Pittsburgh e pubblicato sulla rivista American Journal of Psychiatry.Le alterazioni riguardano soprattutto le aree del cervello…

Premio UE a Margherita Caroli di Brindisi per la lotta all’obesità

L’educazione nutrizionale precoce verso consumi alimentari più salutari è sicuramente vincente. Lo confermano i risultati preliminari di un ampio progetto educazionale italiano, che ha coinvolto oltre 900 bambini appartenenti a due scuole elementari selezionate in due diverse città pugliesi. In particolare, 351 bambini frequentavano la scuola di Brindisi, dove era già stato effettuato un intervento…

Nuovi geni implicati nella celiachia

David van Heel e collaboratori della Queen Mary University di Londra hanno condotto un ampio studio sulla celiachia principalmente rivolto ad indagarne i determinanti genici. Nel corso di una ricerca che poneva a confronto soggetti sani e soggetti malati di celiachia, gli studiosi londinesi hanno scoperto che i pazienti con celiachia, a differenza dei sani,…

Dopo l’allarme anoressia e bulimia, l’Organizzazione mondiale della sanità denuncia la mania dei muscoli e del fitness.

Salute del Corriere della Sera spiega il fenomeno ‘bigoressia’, o, in italiano, ‘vigoressia’, moderno ‘complesso di Adone’. «Si tratta – spiega Salute – di una vera e propria sindrome, chiamata anche Anorexia Reverse, secondo la terminologia anglosassone, che, alla pari delle altre sopra citate, porta ad una alterata percezione della propria immagine e a una…

Probabile relazione fra la proteina legante il retinolo-insulinoresistenza-obesità viscerale

I livelli sierici di proteina legante il retinolo (RBP4)sono correlati alla massa grassa intra-addominale ed alla resistenza all’insulina. Si tratta di due fattori di rischio notoriamente difficili da valutare nel contesto clinico, in quanto richiedono complicati test biochimici e tecniche d’immagine avanzate. L’RBP4 è noto primariamente per il suo ruolo quale proteina di trasporto chiave…