Pediatric Obesity and Eating Disorders Symptoms: The Role of the Multidisciplinary Treatment. A Systematic Review

La prevalenza dell’obesità in età pediatrica è aumentata in tutto il mondo, diventando una grande sfida per la salute pubblica. Soffrire di obesità già in giovane età è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di molte patologie, anche opposte alla condizione di obesità come i disturbi dell’alimentazione e della nutrizione. Quali effetti ha…

Sindrome dell’ovaio policistico: ecco una ricetta a basso indice glicemico

La sindrome dell’ovaio policistico interessa il 4-12% delle donne in età riproduttiva. La dieta a basso indice glicemico, accompagnata ad un’adeguata attività fisica, permette di prevenire l’incremento ponderale e contrastare l’insulino-resistenza. Oggi proponiamo una ricetta a basso indice glicemico e ricca di fibre: farro con carciofi, zucchine e fagioli cannellini. Di seguito la ricetta: Ingredienti…

Health effects of dietary risks in 195 countries, 1990–2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017

Lo sapevate che gli europei sono tra le popolazioni che consumano meno legumi? E che consumano più zuccheri semplici, solo dopo gli americani? Questo e molto altro ancora lo potrete trovare in questa ampia analisi sistematica, condotta in 195 Paesi, che ha preso in esame i consumi di 15 categorie alimentari: quelle che possono proteggere…

Celiachia: meno diagnosi ma la colpa è dei pazienti-camaleonte

Le diagnosi di celiachia diminuisco ma non perché diminuisca l’incidenza della patologia. Il motivo della diminuzione registrata per il 2017 è nei cosiddetti pazienti camaleonte, quelle persone cioè che presentano sintomi insoliti difficilmente riconducibili alla patologia. A fotografare il fenomeno è l’Associazione italiana celiachia (Aic) che, in occasione della Settimana nazionale della celiachia dall’11 al 19…